Cripto, Osnato (FdI): bene il monito di Savona, Italia all’avanguardia su regolazione

0
165


“Ha pienamente ragione il presidente Savona nel sottolineare l’importanza di ‘conoscere per deliberare’, come avrebbe detto Einaudi, rispetto al fenomeno delle criptoattività, ancora largamente inesplorato”. Lo dichiara Marco Osnato – deputato di Fratelli d’Italia, presidente della Commissione Finanze e responsabile economico del partito, commentando l’intervento del presidente della Consob su Milano Finanza dopo che negli Usa la Sec ha autorizzato la quotazione di un Etf scritto su Bitcoin. “Per noi la tutela del risparmio, sancita dalla Costituzione, è una priorità assoluta. Ad oggi, purtroppo, questi strumenti sono ancora avvolti da troppa incertezza”, continua l’esponente di FdI. “La legge di bilancio 2023 ha sancito che si tratta di attività finanziarie, non di valuta. Grazie all’intelligenza e al coraggio del viceministro Leo, ingenti capitali posseduti sotto forma di crypto stanno rientrando in Italia: a conti fatti, il fisco ne trarrà importanti risorse”, prosegue Osnato. “Anche le autorità di vigilanza e controllo stanno tenendo la barra dritta: finanza tradizionale e ‘alternativa’ possono collaborare, ma senza quella ‘ibridazione’ contro cui ammonisce Savona. Gli investitori stiano tranquilli: il nostro ordinamento dei mercati è all’avanguardia. E il Governo sarà sempre dalla loro parte”.