WELFARE. OSNATO (FDI): CALANO POVERTA’ E DISEGUAGLIANZE, CENTRODESTRA NON BLATERA MA FA

0
17

9CO1497812 4 POL ITA R01 WELFARE. OSNATO (FDI): CALANO POVERTA’ E DISEGUAGLIANZE, CENTRODESTRA NON BLATERA MA FA (9Colonne) Roma, 6 mar – “Altre pessime notizie per la sinistra, che si riempie la bocca di lotta alle diseguaglianze e alla povertà senza aver mai fatto nulla di concreto su questi temi, anzi aggravando la situazione durante l’emergenza Covid. L’Istat oggi conferma che la politica economica del Governo funziona, anche e soprattutto per le fasce più deboli della popolazione”. Lo dichiara Marco OSNATO – deputato di Fratelli d’Italia, presidente della Commissione Finanze e responsabile economico del partito – a commento dei dati secondo cui nel 2023 l’indice di Gini ha registrato un arretramento e il rischio di povertà cala di oltre un punto percentuale (dal 20% al 18,8%). “Questi numeri rendono giustizia a un impegno, del Parlamento e dell’Esecutivo, che è stato finora e sempre sarà instancabile: le risorse sono poche e il centrodestra le concentra verso chi ha più bisogno”, prosegue l’esponente di FdI. “Ancora una volta possiamo notare la differenza tra le parole e i fatti: da una parte chi blatera di ‘sociale’ dopo aver imposto per anni misure draconiane, dall’altra chi riesce a coniugare sostegno al welfare ed equilibrio di bilancio, producendo come risultato la crescita della Nazione”, conclude OSNATO. (red – deg) 061343 MAR 24