VITTORIA DI FRATELLI D’ITALIA

0
1193

È stato approvato alla Camera l’emendamento al decreto dignità che aumenta dal 5% al 20% la quota derivante dalle sanzioni che deve essere destinata al contrasto del disturbo da gioco d’azzardo.