Pnrr: Osnato (Fd’I), via libera a quarta rata sottolinea differenza tra chiacchiere e risultati

0
123


“Chissa’ se almeno il via-libera ad altri 16 miliardi di euro, per un totale cumulativo che supera cosi’ quota 100, convincera’ le opposizioni della differenza fondamentale tra i governi che hanno inondato Bruxelles di chiacchiere, facendo scelte discutibili come la fine del mercato tutelato dell’energia, e il governo Meloni, che porta a casa un risultato dopo l’altro”. Lo sottolinea Marco Osnato, deputato di Fratelli d’Italia, presidente della Commissione Finanze alla Camera e responsabile economico del partito, commentando l’autorizzazione, rilasciata dalla Commissione europea, al pagamento di un’altra tranche del Pnrr. “Dopo l’approvazione delle modifiche al Piano, Bruxelles si conferma un interlocutore ragionevole, in quanto ha compreso la nostra importanza per la stabilita’ e la competitivita’ dell’Unione. L’Italia non e’ piu’ subalterna: al contrario, grazie a una guida capace e autorevole, oggi questa Nazione e’ strategica per la ‘ripresa’ e la ‘resilienza’ dell’intera Ue”, aggiunge l’esponente di FdI. “Non soltanto l’Europa, ma i cittadini stessi ci chiedono un Paese piu’ moderno e di successo. Per questo siamo orgogliosi della nostra duplice impresa, giustamente evidenziata dal presidente Meloni: ben 28 traguardi centrati e, soprattutto, un numero di rate sbloccate che non ha eguali nelle grandi economie Ue”, conclude Osnato.