ECONOMIA, OSNATO (FDI): ITALIA RESILIENTE E IN CRESCITA, ORA LA BCE TAGLI I TASSI

0
77

9CO1513888 4 POL ITA R01 ECONOMIA, OSNATO (FDI): ITALIA RESILIENTE E IN CRESCITA, ORA LA BCE TAGLI I TASSI (9Colonne) Roma, 17 apr – “Gli ultimi dati fanno sicuramente riflettere. Da un lato, i principali indicatori economici ancora una volta smentiscono le cassandre e testimoniano la resilienza del nostro sistema produttivo: la crescita del Pil e la straordinaria combinazione di una corsa dei prezzi che rallenta mentre aumentano gli occupati. Dall’altro, purtroppo, si confermano i rischi associati alla politica restrittiva della Bce, cui Francoforte dovrebbe porre fine il prima possibile”. Lo dichiara Marco OSNATO – deputato di Fratelli d’Italia, presidente della Commissione Finanze e responsabile economico del partito – a proposito dei numeri pubblicati oggi da Confindustria, sull’output, e dalla Banca d’Italia, su costo del credito e forza-lavoro. “Ogni giorno il Governo Meloni è impegnato per una politica di bilancio prudente, che punti allo sviluppo senza minacciare la tenuta dei conti pubblici e dando una spinta decisiva al calo dell’inflazione”, aggiunge l’esponente di FdI. “Sul fronte monetario, invece, la realtà ha mostrato che alzare i tassi può rivelarsi un boomerang. Ora che il 2% nel medio periodo è alla portata per l’Eurozona nel suo insieme, la riduzione dei saggi d’interesse darebbe finalmente ossigeno alle imprese desiderose di essere finanziate, rilanciandone gli investimenti. Solo così la Nazione potrà raggiungere e anche superare le più rosee previsioni, con vantaggi concreti per tutti noi”, conclude OSNATO. (red – deg) 171639 APR 24