BANCHE, OSNATO (FDI): TUTELATE DA GOVERNO E UE

0
247

ECCO PERCHÈ FDI RESTA FIERAMENTE ALL’OPPOSIZIONE

“L’Unione Europea, con la complicità del silente governo di “salvezza nazionale”, ha dato ulteriore prova delle proprie gerarchie di priorità verso i propri cittadini. Dall’1 gennaio di quest’anno un cittadino o una piccola impresa che “vada in rosso” in banca, anche per solo poche decine di euro e solo per poche settimane, si vedrà bloccata l’operatività dei conti e sarà segnalata come “cattivo pagatore”. In un momento di crisi come questo diventa un vero e proprio attentato verso la serenità economica delle famiglie e delle imprese italiane che vedono a rischio la tenuta del proprio tessuto socio-economico. Tra le banche e i cittadini, l’Europa e il governo italiano preferiscono tutelare le prime, mentre Fratelli d’Italia si schiera ancora una volta dalla parte dei secondi: ecco perché restiamo fieramente all’opposizione”.

Lo dichiara Marco Osnato, deputato di Fratelli d’Italia.