Fisco: Fdi, Capo Agenzia Entrate la faccia funzionare

0
54

 “L’Agenzia delle Entrate ha diffuso ieri una circolare con cui modifica la propria interpretazione della norma sul fondo perduto. In questa nuova versione si ribalta la circolare del 13 giugno della stessa Agenzia. L’effetto pratico e’ che oggi un numero imprecisato di soggetti ricevera’ richieste di restituzione del contributo legittimamente ottenuto, esponendosi anche ad una denuncia penale visto il richiamo all’art. 316 ter cp. Il Ministro Gualtieri aveva dichiarato che la procedura era tra le piu’ semplici di Europa. Cosi’ semplice che sono serviti, ad oggi, una norma esposta a interpretazioni e ripensamenti, un provvedimento in delega, due circolari esplicative di cui una in palese contrasto con l’altra. E’ l’ennesima prova della schizofrenia del fisco italiano, che costringe gli italiani e i professionisti a un caos inaccettabile con danni economici ingenti: i contribuenti che hanno applicato correttamente le norme dovranno resistere in due contenziosi”. Lo affermano Marco Osnato e Galeazzo Bignami, deputati di Fratelli d’Italia e componenti della commissione Finanze. “Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, invece di rilasciare interviste in cui detta al Ministro Gualtieri la prossima riforma fiscale, si preoccupi di far funzionare con decenza quell’Agenzia che dovrebbe dirigere e che, invece di aiutare gli italiani, crea solo problemi e confusione”, concludono.