STOP A M4, PROMESSE PISAPIA RIMANGONO SU BINARIO MORTO

0
1357

(OMNIMILANO) Milano, 17 FEB – “Le promesse del sindaco Pisapia e della sua giunta in merito a un nuovo e moderno collegamento tra Linate e il sito dell’Expo rimangono ferme su un binario morto. Una notizia grave e preoccupante che costringe la Regione e il commissario unico di Expo Giuseppe Sala a trovare nuove soluzioni per evitare di lasciare a piedi milioni di visitatori che arriveranno a Milano utilizzando quell’aeroporto”. Lo afferma Marco Osnato, capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale a Milano, commentando quanto emerso al ‘Sottotavolo infrastrutture’ per Expo svoltosi a palazzo Lombardia. “Cantieri bloccati, strade piene di buche, bike sharing e piste ciclabili ferme al palo – prosegue Osnato – sono la testimonianza concreta di come le politiche dei trasporti e delle infrastrutture milanesi
non siano all’altezza della quotidianità e, in proiezione, di un evento della portata delll’Expo. Sulla linea 4 della metropolitana – conclude il rappresentante di Fratelli d’Italia – Pisapia ha sempre garantito che le prime stazioni sarebbero state pronte per il 2015, oggi invece quell’obiettivo viene fortemente messo in discussione. L’ennesimo flop di un
sindaco che è come i suoi mezzi di collegamento, in perenne emergenza”.